A Milano le famiglie vengono dopo. I disservizi delle scuole dell’infanzia

|

Era il 2018. Vi ricordate il caso del tramezzino dato come “pasto d’emergenza” nelle scuole comunali a causa di un’assemblea sindacale di Milano Ristorazione? Bene, il Sindaco disse che una tale situazione non doveva più ripetersi.

Siamo nel 2021. Nei giorni 14/5 e 17/5 è stato indetto uno sciopero di Milano Ristorazione. Soluzione presa dal Comune di Milano? Obbliga i genitori dei bimbi delle scuole dell’infanzia a ritirarli per la pausa pranzo!

Avete capito bene! Questa é la soluzione…famiglia arrangiati…

Il Comune di Milano a guida Beppe Sala non ha pensato in tre anni ad alcuna soluzione.

Pensare ad un accordo, come per i nidi, per cui poteva essere dato un pasto alternativo? Il pasto è diritto alla salute che dovrebbe prevalere sul diritto allo sciopero.

Trovare forniture alternative in caso di sciopero e smettere di operare in regime di monopolio con Milano Ristorazione? Ricordo che purtroppo per tanti bambini quello costituisce l’unico pasto della giornata! Lo sapete che il Comune di Milano non fornisce neanche la merenda di metà mattina? Come Municipio 9 avevamo avviato un percorso di confronto per questo servizio. Siamo ancora in attesa di risposte, per il bene delle bambine e dei bambini della nostra città.

88

Deborah Giovanati
Seguimi su social
Copyright © Tutti i Diritti riservati. Privacy Policy - Cookie Policy - Powered by Sofonisba