Bollino rosa: un’agevolazione per le mamme

La famiglia

Bollino rosa

Con il termine bollino rosa si intende sottolineare le iniziative anche ospedaliere di aiuto alla donna. Un aiuto concreto.

Per esperienza personale (mamma di 3 bambini!) so quanto risultano difficili gli spostamenti durante la fase della gestazione e del post partum. L’uso della macchina è di grande aiuto che spesso diventa un incubo perché, come in tutte le grandi città, anche a Milano trovare parcheggio è una conquista eroica! Una mamma non può far a meno della macchina per andare al lavoro dopo aver accompagnato di figli a scuola o all’asilo e recuperarli dopo aver fatto la spesa. Ebbene anche la comodità dell’uso dell’auto può diventare snervante e motivo di affanno ulteriore a causa, ad esempio, del tempo speso a cercare parcheggio.

Questa inizia non è stata fatta solo per il parcheggio ma come riconoscimento da parte dell’amministrazione comunale del valore della maternità che va incentivato e sostenuto.

Il Bollino rosa nel Municipio 9

Ho dunque voluto proporre una sperimentazione in favore delle donne in stato di gravidanza e fino al compimento del primo anno del bambino/a, anche in caso di bambini in adozione o affido.

Rientra infatti, tra gli obiettivi da conseguire nella programmazione dell’Amministrazione del Municipio 9, la messa in punto di iniziative a sostegno delle politiche familiari e di supporto alle donne nel periodo della maternità. Per questo ho proposto come opportuno valutare e sperimentare delle soluzioni per almeno, attenuare le difficoltà motorie delle donne in questa delicata e importante fase della loro vita, sia nel caso di gravidanza che di adozione e affido. In particolare per agevolare il parcheggio della propria auto il più possibile vicino ai luoghi di lavoro, di cura, dei servizi, dell’abitazione e di vario bisogno e interesse frequentati quotidianamente.

In cosa consiste concretamente il progetto che ho proposto all’Assessorato e alla direzione del Comune di Milano -all’interno dell’area del Municipio 9- competenti per la sperimentazione?

In concreto si prevede il rilascio di un bollino rosa, ovvero un contrassegno che può essere richiesto dalle donne in stato di gravidanza o entro il primo anno del bambino, anche in caso di adozione o affido, che consente la sosta in deroga ai limiti di tempo nei parcheggi a disco orario ed in deroga al pagamento nei parcheggi con tariffa.

Le linee guida proposte prevedono:

  • che la RICHIESTA che debba essere fatta entro il termine previsto dall’ordinamento dello stato civile per la dichiarazione di nascita (10 giorni dall’evento) o nel momento dell’adozione o dell’affido;
  • l’agevolazione è VALIDA fino al compimento del primo anno del bambino/a, considerate le difficoltà motorie che persistono anche nel periodo del post partum, così come nel primo anno dall’adozione o affidamento del bambino/a;
  • l’UTILIZZO del bollino è valido sia nel caso in cui sia autorizzata a guidare che nel caso in cui sia trasportata da soggetti terzi;
  • RILASCIO del bollino avverrebbe presso gli uffici del Municipio
  • si prevedono da parte della Polizia Locale contravvenzioni e ritiro del bollino nel caso di uso improprio

La proposta è stata giudicata positivamente dal Municipio 9 che si è impegnato a trasmettere l’atto all’Assessore alla Mobilità ed ambiente e alla direzione Mobilità, ambiente ed energia e di promuovere, nel caso di accoglimento della presente proposta, un incontro tra assessori e tecnici del Comune e del Municipio per definire i criteri per la sperimentazione.

Aspettiamo fiduciosi la risposta e vi terrò sicuramente informati!

Deborah Giovanati

Deborah-Giovanati-Candidata-regione-lombardia-2018

Determinata, forse ogni tanto un po’ troppo testarda, sicuramente pragmatica e con la voglia di non arrendersi mai.
Sposata con Paolo, mamma di 3 figli maschi monellissimi e vivo una vita sempre di corsa e trafelata.
Mi occupo di politica con la stessa passione ed entusiasmo che metto nella mia vita personale.
Sono convinta che non bisogna “rimanere al balcone” della vita ma giocarsi nella realtà, con gli strumenti che questa mette a disposizione.

Bollino rosa: un’agevolazione per le mamme ultima modifica: 2018-02-02T10:48:13+01:00 da Deborah Giovanati